Mare di mezzo

November 20, 2011 in

Barconi stracarichi sui sassi di Lampedusa. I pescatori di Mazara del Vallo raccontano perché,nonostante la legge, loro continueranno a ripescare ‘l’uomo in mare’

Salvati nelle acque di Lampedusa, fra gli scogli. L’ultimo barcone aveva centinaia di persone a bordo, tutti salvi. Poco prima nell’isola era arrivata una imbarcaziopne con oltre 840 persone a bordo, mentre a Tripoli un barcone è affondato vicino al porto, con decine di cadaveri in mare.

E’ il Mare di mezzo che attraversa chi scappa e chi cerca, come racconta uno dei reportage di E il Mensile. Le storie dei pescatori di Mazara del Vallo che si rifiutano di abbandonare i naufraghi in mare, così come chiederebbe loro la legge.

Reportage di Claudio Jampaglia, foto e video Samuele Pellecchia. Regia e montaggio Claudia Pozzoli.


.